Test drive GLC 220d 4Matic

Prove e recensioni a cura dello Staff MBCI

Moderatore: Staff

Rispondi
Avatar utente
Startaxi
Vice Presidente Club e Amministratore Forum
Vice Presidente Club e Amministratore Forum
Messaggi: 159268
Iscritto il: mar gen 13, 2009 4:07 pm
Auto guidata: C 220d s.w. Premium Next - A 220 4Matic Premium
Località: Ferrara
Contatta:

dom nov 20, 2022 10:42 am

IMG_20221116_152232.jpg
Con 2,6 milioni di esemplari venduti nel mondo,la GLC è stata un vero bestseller per la Casa di Stoccarda,il modello più venduto negli ultimi due anni.
Il nuovo modello appena arrivato (X254) condivide con quello precedente solo il nome,perchè tutto si presenta rinnovato e cambiato a livello di design esterno e interno (con dimensioni che crescono in tutte le direzioni),tecnologico e meccanico ad iniziare dalla elettrificazione abbinata a tutti i motori sia benzina che diesel,in versione mild oppure plug-in hybrid e a breve arriverà la tanto attesa 300de.
Come di consueto Mercedes ha curato particolarmente l'aerodinamica fin nei minimi particolari e permette di raggiungere un cx di 0.29 record mondiale in questa categoria come già lo fu la precedente generazione (0.31), anche il contenimento del peso è stato oggetto di attenzione fin dalle prime fasi del progetto,con l'utilizzo di acciai ad alta e altissima resistenza e ampio uso di alluminio anche per il tetto e per gli elementi delle raffinate sospensioni la stazza è comunque pari a 2000 Kg.
Sotto il cofano troviamo il propulsore a gasolio OM654M che rappresenta l'ultima evoluzione con cilindrata portata a 1993 cc un turbocompressore con regolazione elettrica della geometria variabile, 197 cv e 440 Nm al quale è abbinato un modulo ISG inserito all'interno della campana del cambio in grado di erogare 20 cv e 200 Nm che lo ricordo ancora,non si vanno a sommare al motore termico in quanto il booster funziona dal minimo fino a 2500 rpm con lo scopo di aiutare il diesel nelle fasi in cui si trova più svantaggiato,il tutto concorre ad un moderato aumento delle performance ma soprattutto ad una importante riduzione di consumi ed emissioni che rendono questo motore tra i più puliti ed efficienti al mondo.
La nuova GLC non si basa sul pianale MRA2 bensì sul pianale MHA (Modular High Architecture) derivato da quello delle sorelle maggiori GLS e GLE e anche questo è un valore aggiunto notevole,all'interno la somiglianza con la Classe C è fortissima,troviamo lo stesso design e gli stessi display ad alta risoluzione da 12,3" per il guidatore e da 11.9" per quello centrale del sistema MBUX ntg7 di seconda generazione,il nuovo volante a comandi capacitivi.
L' esemplare oggetto della mia prova è una 220d 4Matic in versione AMG Advanced con Night Pack,cerchi da 20" con pneumatici 255/45 R20 pacchetto tecnico (sospensioni Air Body Control+retrotreno autosterzante) e pacchetto di assistenza alla guida,entrambi un must che valgono quello che costano fino all'ultimo centesimo,la vettura ha all'attivo soltanto 180 Km.
L'avviamento silent start tramite modulo ISG è del tutto impercettibile,il motore diesel viene messo in rotazione senza la minima vibrazione e in una frazione di secondo,tra l'altro l'OM654 si fa apprezzare per la sua estrema silenziosità (al minimo per capire che è in moto bisogna osservare il contagiri o azzerare il volume della radio) anche a freddo e per la totale assenza di vibrazioni e di ruvidità,alza un pò la voce quando si superano i 3000 rpm.
In autostrada si macinano chilometri su chilometri nel massimo confort senza accorgersene,attivando l'Active Distance Control radar e telecamere informano costantemente la GLC su quello che accade attorno,nell'abitacolo regna sempre il silenzio ma sopra i 160 Km/h si percepisce un leggero fruscio aerodinamico generato dai retrovisori esterni,questo non è da classificare come un difetto progettuale,anzi al contrario......l'aerodinamica è talmente raffinata che qualunque "elemento aggiunto" produce un disturbo dei flussi d'aria,anche l'isolamento dei parafanghi è molto efficace e non arriva il rumore degli pneumatici (ottimi da ed altri questo punti di vista ma ne parlerò più avanti).
Dove la GLC stupisce maggiormente rispetto al modello precedente è sui percorsi guidati,me la sono goduta per molti chilometri su e giù per i passi e lungo le curve e i tornanti dell'Appennino tra Bologna e Firenze,con asfalto bagnato e umido,reso ancora più scivoloso dalle foglie che in questa stagione cadono,la trazione integrale (con ripartizione fissa 45%-55%) si è rivelata davvero super efficace,anche disattivando l'asr,non sono riuscito a mandarla realmente in crisi,il comportamento della vettura si dimostra sempre neutro,il lieve sbilanciamento della trazione al retrotreno non è sufficiente a far si che in uscita dalle curve la coda allarghi,anche spalancando in mezzo ai tornanti con le ruote sterzate la GLC non fa una piega,in tutto questo giocano un ruolo fondamentale anche gli pneumatici Michelin Pilot Sport 4 SUV che garantiscono un eccellente grip in tutte le condizioni e hanno una spalla bella rigida che fornisce un ottimo feedback sullo sterzo e un'ottima tenuta laterale,anche sui curvoni autostradali della vecchia A1 presi allegramente.
Come sulla C anche sulla GLC è stato fatto un lavoro notevole sullo sterzo,sempre molto diretto e preciso anche in modalità C,tant'è che per affrontare i tornanti più stretti basta una rotazione di 180° e quasi mai è necessario più angolo di volante dovendo cambiare la posizione delle mani,in modalità S la vettura si abbassa di 15 mm e le camere pneumatiche si irrigidiscono per esaltare al massimo le doti telaistiche,lo smorzamento è regolato selettivamente per ogni ammortizzatore, la vera chicca è rappresentata dal retrotreno autosterzante fino ad un massimo di 4.5° in direzione opposta alle ruote anteriori (sopra i 100 Km/h nella stessa direzione) che in queste fasi esalta al massimo la guida e la GLC non sembra assolutamente un suv ma una vettura più piccola e con un passo più ridotto.
Il 220d non è un fulmine ma ha una buona resa,più di quanto mi aspettassi vista la stazza della vettura........l'aiuto proveniente dal modulo ISG si percepisce anche solo partendo con un filo di gas, in fase di rilascio svolge l'azione di generatore recuperando energia e offre quella dose di freno motore che non guasta mai,motore perfetto per chi non mette al primo posto le prestazioni (per quelli consiglio di andare sicuri sulla 300d oppure su una plug-in hybrid) e bada ai consumi perchè i risultati sono davvero sbalorditivi,merito anche dell'eccellente 9G-tronic che innesta il rapporto giusto al momento giusto e permette al motore di lavorare sempre nel range di coppia ottimale,questo è utile anche per effettuare sorpassi o affrontare strade in salita.
Superati i 2500 rpm il modulo ISG cessa di erogare boost e il motore diesel deve fare tutto da solo,la spinta c'è,costante e senza tentennamenti ma non certo impressionante,si arriva a quota 4500 rpm quando avviene di default il passaggio al rapporto superiore e si sente che mancano minimo 70/80 cv e un centinaio di Nm.
Il Keep Lane Assyst agisce sempre sullo sterzo (e non più tramite impulsi mirati sui freni anteriori) anche in assenza del pacchetto di assistenza alla guida di seconda generazione che è stato ulteriormente migliorato con la vettura che è in grado di compiere in autonomia curve più strette e persino ad immettersi nelle canalizzazioni di accesso alle rotonde senza andare mai sui cordoli,inoltre il nuovo volante integra sensori tattili pertanto è sufficiente tenere una o entrambe le mani sulla corona senza la necessità di muoverlo leggermente per non far intervenire l'alert che quindi scatta solo se si tolgono completamente le mani.
I freni con 4 dischi autoventilanti (ant. 342 mm post. 320 mm) sono molto potenti e garantiscono spazi di arresto ridotti,ottimo il lavoro dell'abs,solo la modulabilità del pedale potrebbe essere migliore con la prima fase della corsa che non ha molta azione ma in queste fasi spesso si compensa con il leggero effetto frenante dato dal recupero del sistema ISG.
Tenuta e stabilità sono ottime,la GLC non si scompone mai, merito del raffinato schema sospensioni a doppi quadrilateri davanti e multilink a 5 bracci dietro,come di consueto ho effettuato due tipi di manovra di scarto ad una velocità di 65 Km/h, la prima:scarto a sinistra - breve riallineamento - rientro a destra - riallineamento viene affrontata in tutta tranquillità quasi senza intervento da parte dell'esp......la seconda:scarto a sinistra - rientro immediato a destra - riallineamento è sempre più complessa in quanto spesso da origine ad effetto pendolo e infatti al secondo riallineamento una vettura così pesante va in deriva con il posteriore pertanto l'esp è chiamato ad un lavoro non indifferente per riportarla sulla corretta traiettoria,se ci fosse stata una fila di birilli sulla destra,sicuramente qualcuno sarebbe andato giù......chiaramente si tratta di una manovra estrema che comunque mette in evidenza quanto l'elettronica oggi faccia miracoli e renda le vetture sicure.
C'era tanta curiosità di testare il Digital Light che rappresenta l'ultima frontiera tecnologica in questo settore......la potenza di illuminazione non è superiore a quella prodotta dal Multibeam dotato di 84 led,anche qui troviamo la modalità long range che con gli abbaglianti inseriti può illuminare fino ad una distanza di 650 metri,quello che cambia realmente è come illuminare quello che deve essere illuminato e oscurare quello non deve essere illuminato......questo è compito dei 1,3 milioni di pixels presenti in ognuno dei gruppi ottici anteriori, che svolgono il proprio lavoro con una rapidità ed una precisione chirurgica......tanto per rendere l'idea,la segnaletica verticale posta a 5/6 metri sopra la strada viene illuminata a giorno anche mentre sopraggiungono veicoli in senso opposto e mai nessuno mi ha lampeggiato con gli abbaglianti per il fastidio.
Le sospensioni Air Body Control + sistema di controllo dello smorzamento ADS+ sono un must per vetture come la GLC,garantiscono un confort senza paragoni grazie alla capacità di assorbire al meglio le asperità dell'asfalto,come scritto sopra lo smorzamento è controllato selettivamente per ogni ammortizzatore,in modalità S la vettura si abbassa di 15 mm così come quando si superano i 130 Km/h indipendentemente dalla modalità selezionata,non manca la possibilità di sollevare la vettura di 15 mm rispetto all'altezza standard che si ha in modalità C per affrontare off-road leggero,in caso si scelga come optional il pacchetto off-road la vettura può essere sollevata addirittura di 50 mm.
In aggiunta alle classiche modalità E,C,S,I, troviamo di serie il programma off-road con l'ausilio alla marcia in discesa Downhill-Speed-Regulation (DSR): attivabile a velocità ridotte, fornisce assistenza in discesa con interventi frenanti mirati,il display centrale si trasforma in una schermata off-road, sul quale vengono visualizzati i parametri specifici della guida in fuoristrada: pendenza, inclinazione, bussola e angolo di sterzata,schermata disponibile anche sul display di fronte al guidatore.
Il “cofano del motore trasparente”, disponibile a richiesta in abbinamento alla telecamera a 360°, è un'innovazione di Mercedes-Benz e vede la sua introduzione con GLC,visualizza sul display centrale l'area proprio davanti all'asse anteriore, agevolando i percorsi in fuoristrada.
Come accennato in precedenza i consumi sono una delle sorprese più gradite:in due giorni ho percorso circa 800 Km senza risparmiare il motore,affrontando tutti gli ambiti, facendo spostamenti austostradali a velocità abbastanza sostenute e nel serbatoio c'era ancora 1/8 di carburante su strada extraurbana si percorrono minimo 20 km/l un dato di assoluto primato per un SUV che pesa 2000 Kg con trazione integrale permanente,in autostrada ci si attesta a 15 km/l mentre i città si riesce a stare sopra i 10 km/l se si considera che il motore era ancora in rodaggio e che i consumi si stabilizzano (migliorando) dopo circa 5000 km è lecito pensare che si possano ottenere risultati ancora più rilevanti.
In ambito urbano si apprezza particolarmente l'agilità grazie alle ruote posteriori sterzanti che agevolano tantissimo anche le manovre, ad esempio per entrare ed uscire dal mio garage è stato un gioco,la GLC gira su se stessa in un fazzoletto di spazio con un raggio di svolta inferiore di 90 cm rispetto alla stessa vettura senza pacchetto tecnico.
Il confort.......beh....è una Mercedes......posizione di guida,forma e rigidità dei sedili con supporti lombari pneumatici ,silenziosità,funzionalità del sistema MBUX rendono ogni viaggio una esperienza rilassante accompagnata dalla immancabile sensazione di protezione e sicurezza offerta dalla vettura in se stessa e dagli avanzati sistemi di ausilio alla guida.
La X254 ha tutte le carte in regola per bissare il successo della precedente W253.

Ringrazio Enrico Negri Direttore delle Vendite di StarEmilia s.r.l. filiale di Ferrara per avermi messo a disposizione la vettura.

Alcuni filmati:
Luci LED interni

Digital Light

MBUX menù

Menù Motore Coppia/Potenza

Assistenza alla guida

MBUX Menù vettura

MBUX vario

Interni

Assistenza alla guida

Navigatore Full Screen


IMG_20221116_152239.jpg
IMG_20221116_152045.jpg
IMG_20221116_152357.jpg
IMG_20221117_075135.jpg
IMG_20221117_075146.jpg
IMG_20221117_075154.jpg
IMG_20221117_075208.jpg
IMG_20221117_075218.jpg
IMG_20221117_075239.jpg
IMG_20221117_075257.jpg
IMG_20221117_075313.jpg
IMG_20221117_075442.jpg
IMG_20221117_075447.jpg
IMG_20221117_075224.jpg
IMG_20221117_075232.jpg
IMG_20221117_075503.jpg
IMG_20221117_075548.jpg
IMG_20221117_075653.jpg
IMG_20221117_075542.jpg
IMG_20221117_075608.jpg
IMG_20221117_075712.jpg
IMG_20221117_103651.jpg
IMG_20221117_075736.jpg
IMG_20221117_075751.jpg
IMG_20221117_075821.jpg
IMG_20221117_075903.jpg
IMG_20221116_154353.jpg
IMG_20221116_154403.jpg
IMG_20221116_154415.jpg
IMG_20221116_154427.jpg
IMG_20221116_154442.jpg
IMG_20221116_154453.jpg
IMG_20221116_154501.jpg
IMG_20221116_154550.jpg
IMG_20221116_212003.jpg
IMG_20221116_212020.jpg
IMG_20221116_212029.jpg
IMG_20221116_212038.jpg
IMG_20221116_212044.jpg
IMG_20221116_212113.jpg
IMG_20221116_212121.jpg
IMG_20221116_212125.jpg
IMG_20221116_212131.jpg
IMG_20221116_212137.jpg
IMG_20221116_212141.jpg
IMG_20221116_212145.jpg
IMG_20221116_212151.jpg
IMG_20221116_212220.jpg
IMG_20221116_212319.jpg
IMG_20221116_213708.jpg
IMG_20221116_214340.jpg
IMG_20221116_214350.jpg
IMG_20221116_214443.jpg
IMG_20221116_214450.jpg
IMG_20221116_214822.jpg
IMG_20221116_214834.jpg
IMG_20221116_214437.jpg
IMG_20221116_215552.jpg
IMG_20221116_215604.jpg
IMG_20221116_214356.jpg
IMG_20221116_214845.jpg
IMG_20221117_091743.jpg
IMG_20221117_103256.jpg
IMG_20221117_103312.jpg
IMG_20221117_103322.jpg
IMG_20221117_103330.jpg
IMG_20221117_103341.jpg
IMG_20221117_112504.jpg
IMG_20221117_112527_1.jpg
IMG_20221117_112534.jpg
IMG_20221117_112559.jpg
IMG_20221117_112607.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
C 220d Automatic s.w. Premium Next

Bianco Polare-Night-Pack-AMG Line Interior+pelle Artico Black-Keyless-Go+Hands Free Access-Lane Package-ILS+Adaptive Highbeam Assyst Plus-Parking Package-cristalli fonoisolanti

A 220 4Matic Premium con un pacco di optional

Immagine

Immagine
Avatar utente
Polpettone
Staff MBCI
Staff MBCI
Messaggi: 5042
Iscritto il: dom ott 18, 2015 6:08 pm
Auto guidata: W177 A200d Premium argento mojave
Località: Prov. Pescara

mar nov 22, 2022 9:03 pm

Che meraviglia leggere le tue recensioni così immersive :beer:
L'auto che StarEmilia ti ha dato in prova tra l'altro era veramente molto molto accessoriata di tutto punto e quindi grazie alla lettura della tua prova ho potuto "gustare" le nuove tecnologie in dote ai nuovi modelli. E come sempre mi sembra di essere sul sedile passeggero lì insieme a te.
In particolare credo che il confort e le sensazioni di guida che può regalare l'Air Body Control + ADS + il retrotreno autosterzante sia un qualcosa di inarrivabile :smile cuori: Mi piacerebbe molto provare un'auto dotata di queste innovazioni.
E tra le tantissime cose che hai descritto mi è caduto l'occhio sulla nuova modalità di funzionamento del Keep Lane Assist. Anche questo dispositivo vorrei provare per poterlo confrontare con quello più "cattivo" della mia W177. Sulla mia si attiva pochissimo anche perché per abitudine ho sempre fatto uso degli indicatori di direzione però diciamo che 8 volte su 10 "ha ragione" lei. Sono curioso di vedere se mi trovo meglio con la dolcezza del nuovo Keep Lane Assist o con lo schiaffo ben assestato della W177 :rido4:
Grazie mille per avermi reso partecipe della tua esperienza =D> :top:
Immagine
Avatar utente
Startaxi
Vice Presidente Club e Amministratore Forum
Vice Presidente Club e Amministratore Forum
Messaggi: 159268
Iscritto il: mar gen 13, 2009 4:07 pm
Auto guidata: C 220d s.w. Premium Next - A 220 4Matic Premium
Località: Ferrara
Contatta:

mar nov 22, 2022 9:47 pm

Grazie a te :beer: se passi per Ferrara la GLC è disponibile per test drive :wink:
C 220d Automatic s.w. Premium Next

Bianco Polare-Night-Pack-AMG Line Interior+pelle Artico Black-Keyless-Go+Hands Free Access-Lane Package-ILS+Adaptive Highbeam Assyst Plus-Parking Package-cristalli fonoisolanti

A 220 4Matic Premium con un pacco di optional

Immagine

Immagine
Rispondi

Torna a “Test Drive & Recensioni”

  • Informazione