Test drive EQS 450+

Prove e recensioni a cura dello Staff MBCI

Moderatore: Staff

Rispondi
Avatar utente
Startaxi
Vice Presidente Club e Amministratore Forum
Vice Presidente Club e Amministratore Forum
Messaggi: 155117
Iscritto il: mar gen 13, 2009 4:07 pm
Auto guidata: C 220d s.w. Premium Next - A 220 4Matic Premium
Località: Ferrara
Contatta:

sab ott 30, 2021 4:08 pm

FB_IMG_1635319294555.jpg


E' arrivata la nuova ammiraglia elettrica di Casa Mercedes,la EQS (sigla di progetto V297) dove la S finale ci dice subito che questa vettura rappresenta l'equivalente della nota e leggendaria Classe S per quanto concerne raffinatezza,eleganza,confort,sicurezza e contenuti tecnici e tecnologici,la differenza sta nella catena cinematica completamente diversa....in un motore completamente diverso ad emissioni zero.
La EQS porta all'esordio la nuova piattaforma modulare EVA2 progettata e realizzata per i veicoli elettrici,molti dei quali arriveranno tra non molto.
Nel definire il design della EQS è stata prestata particolare attenzione alla aerodinamica (che ha permesso di ottenere un cx di 0.20 ancora un volta record mondiale) più questa è raffinata,migliori sono efficienza,autonomia ma anche il confort acustico,ogni elemento visibile e anche non visibile come il sottoscocca completamente liscio è stato accuratamente progettato,l'intero sistema di guarnizioni (i cristalli delle portiere non hanno cornice) pensato e realizzato per garantire un isolamento acustico pressochè perfetto,elementi rigidi ed elastici del telaio e cuscinetti elastomerici idraulici sull'asse anteriore e posteriore,la catena cinematica elettrica (eATS) è disaccoppiata due volte. È infatti supportata da un telaio portante elastico, che, a sua volta, è disaccoppiato dalla carrozzeria per mezzo di cuscinetti elastici.
Un altro aspetto molto importante nella progettazione di un veicolo elettrico è la struttura della carrozzeria e della scocca. A causa del peso elevato dell'accumulatore di energia, è necessario puntare su materiali leggeri. EQS segue proprio questa strategia e adotta un frontale interamente in alluminio e altri elementi in getto di alluminio, utilizzati ad esempio per il duomo dell'ammortizzatore, il montante anteriore o la sezione posteriore del telaio del tetto. Al tempo stesso, la carrozzeria soddisfa anche i massimi requisiti di sicurezza anti-crash.
EQS utilizza una batteria ad alto voltaggio agli ioni di litio perfezionata e a struttura modulare. Grazie alla densità energetica ulteriormente maggiorata rispetto ai precedenti modelli Mercedes-EQ, ha a disposizione un contenuto energetico utile di 107,8 kWh, a fronte di un peso di circa 700 kg. Questi valori permettono a EQS di raggiungere, nelle condizioni più favorevoli, i 785 km di autonomia.
Motore (o i due motori a seconda della versione),pacco batterie,elettronica di potenza,inverter e tutta la parte che gestisce il power train sono raffreddati a liquido con un regolazione elettronica della temperatura in funzione delle esigenze.

Nota importante,il cofano anteriore sotto il quale non c'è nulla poiche la 450+ oggetto della prova ha un solo motore sull'asse posteriore,può essere aperto soltanto dal personale tecnico MB,il cliente può aprire soltanto il piccolo vano per introdurre il detergente lavacristalli posto sul parafango anteriore sinistro.

Mi è stato chiesto se avessi voluto tenere la vettura per l'intero week end,cosa che avrei fatto se per fare il pieno alla EQS fosse bastato un normale distributore di carburante....nonostante l'autonomia promessa di circa 700 km sapevo in partenza che non sarebbe stata sufficiente e non volendo avere l'ansia da ricarica ho scelto di riconsegnarla a fine giornata.

Eseguite le consuete regolazioni di rito lascio la concessionaria per buttarmi nel traffico della Capitale,le dimensioni non sono proprio di quelle che aiutano,la EQS infatti è lunga 5,21 m con un passo di 3,21 m e larga 2,12 m i vari sistemi di ausilio alla guida aiutano tantissimo,una serie di sensori,telecamere e radar informano costantemente la EQS di quello che sta accadendo attorno a lei,le sospensioni Airmatic assorbono totalmente buche e sconnessioni di vario tipo, è davvero impressionante poichè il filtraggio mi sembra anche più efficace rispetto a quello riscontrato a bordo della S.....sembra che la vettura viaggi sollevata da terra,a bordo non si percepisce il minimo rumorino,scricchiolio,nulla di nulla,quindi materiali e assemblaggi al top.
E' possibile attuare la guida "one pedal" sfruttando i paddles al volante con i quali è possibile regolare il recupero dell'energia,a tal proposito riscontro che la EQS offre solo 3 livelli contro i 5 offerti da EQC e EQA quindi troviamo D+ per il veleggio e recupero nullo,D come impostazione intermedia e D- per i massimo recupero e intensità di frenata maggiore,mi rendo conto immediatamente che quest'ultimo step non garantisce una frenata rigenerativa particolarmente intensa,è inferiore rispetto a quella riscontrata sui modelli sopra citati e questo favorisce nella guida in città perchè frenando meno non crea quel fastidioso ondeggiamento quando si preme e rilascia l'acceleratore a tutto vantaggio del confort, ma è anche vero che quando si viaggia fuori città è necessario usare maggiormente i freni e faccio presente che la EQS stazza a vuoto oltre 2500 Kg.
Chiaramente l'habitat naturale per questo genere di vetture sono le strade extraurbane e l'autostrada, ed è proprio in questi due ambiti in cui ho svolto la maggior parte del test drive,inizio col dire che le sensazioni sono esattamente le stesse che mi ha trasmesso la nuova S provata lo scorso agosto.......confort assoluto e spazio per tutti gli occupanti in tutte le direzioni, grazie alla impostazione del pianale "forward cab" ovvero abitacolo avanzato,la mancanza di motore e cambio in posizione longitudinale si è potuto "spostare" in avanti la zona piedi per i passeggeri anteriori,liberando spazio l'intero abitacolo è cresciuto notevolmente in lunghezza dove praticamente chiunque può stendere le gambe,i sedili o meglio le poltrone sono le stesse della S con le stesse regolazioni,funzioni di climatizzazione,programmi di massaggio e anche i poggiatesta confort dotati di un comodo cuscino asportabile e lavabile,c'è tanta luce grazie alle ampie superfici vetrate e all'ampio tetto panorama,non manca il climatizzatore Confortmatic quadrizona.
La plancia è alta e massiccia,completamente diversa da quella della S,a mio giudizio ha un design bellissimo e il top della raffinatezza si raggiunge osservando le bocchette laterali di aerazione dotate di illuminazione soffusa Ambient che sembrano le turbine di un aereo,davvero stupende.......inoltre questo esemplare è chiaramente un pre-serie tedesco in quanto è dotato del cockpit Hyperscreen in Italia destinato di serie al modello superiore 580 4Matic.
Ecco vale la pena spendere due parole su questo sistema che si basa sull'MBUX ntg7 di seconda generazione,l'Hyperscreen si basa su tre diversi display oled racchiusi sotto la stessa palpebra che misura 141 mm la quale percorre per intero la plancia con un andamento ad arco,l'impressione è quella di salire a bordo di una astronave,solo per vedere e capire tutte le funzioni bisognerebbe avere l'auto a disposizione per giorni,grafiche e informazioni sono infinite e anche il passeggero dispone di un monitor indipendente e di un MBUX personalizzato in grado di riconoscere i suoi comandi vocali,inoltre è disponibile (non ricordo se optional) l'assistente MBUX per attivare illuminazione abitacolo,apertura e chiusura tetto e tendina ed altro ancora semplicemente tramite un gesto con la mano.
Come ho già scritto le sospensioni accrescono tanto il confort a bordo della EQS ma ciò che mi ha impressionato di più è l'assoluta silenziosità,certo chi legge dirà "grazie è elettrica..." in realtà non è a questo che mi riferisco ma alla totale e completa assenza di fruscii o rumori (anche minimi con volume della radio a zero) di natura aerodinamica.......a 200 Km/h regna il silenzio totale,è evidente che il nuovo sistema di guarnizioni adottate funziona alla grande.
Anche gli pneumatici che sono realizzati secondo le specifiche richieste da Stoccarda influiscono e l'utilizzo abbondante di materiale fonoassorbente all'interno dei passaruota fa il resto.
Sono perfettamente consapevole che al pari della S anche la EQS non è pensata per la guida sportiva,già in modalità C il motore (che eroga 333 cv e 580 Nm) risponde piuttosto vivacemente ma si sa che questo è il bello dei motori elettrici,volendo cambiare stile di guida agisco sul Dynamic Select e scopro che la modalità S+ non è presente,ma un pò me lo aspettavo......quando si preme l'acceleratore (chiamarlo gas mi sembra fuori luogo) a pavimento la EQS schizza via senza alcun tentennamento e la velocità aumenta con regolarità, il tachimetro sale in un attimo fino alla massima velocità che MB dichiara di 210 Km/h ma in realtà si arriva un pò oltre,le ripartenze dopo i rallentamenti in autostrada sono disarmanti perchè basta premere nemmeno tanto e si va via in un lampo.
Sul misto la situazione cambia, ma lo ripeto......la EQS 450+ non deve essere guidata come una AMG,tuttavia i miei test drive devono essere completi perchè voglio scoprire le auto in ogni loro aspetto......vado di modalità S,il pianale si dimostra impeccabile grazie alla rigidità e alla posizione e distribuzione del pacco batterie che abbassa e ottimizza il baricentro,con l'esp attivato non ci sono problemi di alcun tipo infatti la spia gialla lampeggia spesso,l'asse posteriore autosterzante di 4.5°(di serie) in controfase fino a 60 Km/h e in fase con le ruote anteriori oltre i 60 Km/h aiuta a migliorare il comportamento perchè è un pò come se il passo fosse più corto,ma se si va a disattivare l'esp è necessaria un pò di esperienza......questo è il modello entry level con trazione posteriore e un solo motore sullo stesso asse,a volte la risposta del sistema eATS è un pò brusca se si affonda in uscita da una curva stretta o un tornante,la vettura è molto lunga e pesante quindi la deriva verso l'esterno si manifesta ed è facile andare in sovrasterzo nemmeno tanto facile da controllare perchè come ho scritto sopra l'erogazione della potenza non è gestibile facilmente,lo sterzo diventa più duro e diretto ma non a sufficienza e rimanendo troppo turistico quindi per gestire un sovrasterzo bisogna usare tanto volante e muovere molto le mani cambiando anche la posizione della stesse, le sospensioni anche non diventano mai troppo rigide (meno rispetto alla S) pertanto ci sono sempre un certo rollio e beccheggio,la vettura monta i cerchi più grandi tra quelli disponibili,gli pneumatici 265/40 R21 Good Year F1 non hanno una spalla sufficientemente rigida per la guida sportiva (ma perfetti per la EQS) insomma,ho avuto una conferma a quello che già immaginavo.
Sono molto curioso però di provare la 53 AMG quando arriverà e vedremo se ad Affalterbach avranno mantenuto le promesse.

L'impianto frenante con 4 grandi dischi autoventilanti da 390 mm ant. e 378 mm post. è potente ma il peso della vettura che stazza oltre 2500 Kg si fa sentire,mi è sembrata migliorabile la modulabilità in quanto per per ottenere una azione decisa è necessario premere il pedale a fondo,a livello generale bisogna anche abituarsi alla interazione che si ha con la frenata rigenerativa,la quale come ho scritto non offre un gran effetto frenante nemmeno nel settaggio D- ma arrivando veloce in prossimità di rotonde o incroci, più volte ho dovuto affondare tutto perchè ero partito troppo soft senza ottenere una decelerazione sufficiente e in questi casi è sempre dovuto intervenire l'abs tanto ho frenato pesantemente e bruscamente.

Concludendo, la EQS merita a pieno titolo di essere una Ammiraglia (con la A maiuscola),la Classe S in salsa elettrica,aldilà da quello che si pensi in merito alla propulsione elettrica l'esperienza di guida è sempre il massimo.....lusso,confort,sicurezza,senso di protezione,l'abitacolo che ti isola ermeticamente dal mondo esterno,gli sguardi delle persone,tecnologia hi-tech e tutte le qualità che caratterizzano una S qui le ritroviamo per certi versi anche migliorate come nel caso della insonorizzazione davvero senza paragoni.
Manca la Stella la davanti in mezzo al cofano e questo è un pò difficile da mandare giù...sono sincero.
Certo se sotto l'ampio cofano ci fosse un bel V8.......anche questo è un pò difficile da mandare giù......sono altrettanto sincero.
Se fosse bastato mettere benzina o gasolio me la sarei tenuta tutto il week end senza nemmeno pensarci perchè comunque la EQS è una di quelle Mercedes dalle quali non si scende volentieri......

Ringrazio Mario Mazzanti product expert di MB Roma sede di via Salaria per avermi messo a disposizione la vettura.
FB_IMG_1635319306695.jpg
FB_IMG_1635319319348.jpg
IMG_20211022_124029.jpg
IMG_20211022_124041.jpg
IMG_20211022_124046.jpg
IMG_20211022_124052.jpg
IMG_20211022_124057.jpg
IMG_20211022_124105.jpg
IMG_20211022_124107.jpg
IMG_20211022_124122.jpg
IMG_20211022_124128.jpg
IMG_20211022_124135.jpg
IMG_20211022_124144.jpg
IMG_20211022_124154.jpg
IMG_20211022_124203.jpg
IMG_20211022_124212.jpg
IMG_20211022_124222.jpg
IMG_20211022_124337.jpg
IMG_20211022_124410.jpg
IMG_20211022_124406.jpg
IMG_20211022_124418.jpg
IMG_20211022_124421.jpg
IMG_20211022_124450.jpg
IMG_20211022_124507.jpg
IMG_20211022_124527.jpg
IMG_20211022_124858.jpg
IMG_20211022_124924.jpg
IMG_20211022_124555.jpg
IMG_20211022_124606.jpg
IMG_20211022_124631.jpg
IMG_20211022_124645.jpg
IMG_20211022_124659.jpg
IMG_20211022_124711.jpg
IMG_20211022_124732.jpg
IMG_20211022_124743.jpg
IMG_20211022_124750.jpg
IMG_20211022_124807.jpg
IMG_20211022_124817.jpg
IMG_20211022_124837.jpg
IMG_20211022_125024.jpg
IMG_20211022_125032.jpg
IMG_20211022_125036.jpg
IMG_20211022_125049.jpg
IMG_20211022_125212.jpg
IMG_20211022_125156.jpg
IMG_20211022_125148.jpg
IMG_20211022_125417.jpg
IMG_20211022_125429.jpg
IMG_20211022_124252.jpg
IMG_20211022_124235.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
C 220d Automatic s.w. Premium Next

Bianco Polare-Night-Pack-AMG Line Interior+pelle Artico Black-Keyless-Go+Hands Free Access-Lane Package-ILS+Adaptive Highbeam Assyst Plus-Parking Package-cristalli fonoisolanti

A 220 4Matic Premium con un pacco di optional

Immagine
Rispondi

Torna a “Test Drive & Recensioni”

  • Informazione