misura pneumatici invernali (gomme termiche)

Sondaggi legati al mondo Mercedes-Benz

Moderatore: Staff

andy2512
Benzer Neofita
Benzer Neofita
Messaggi: 2
Iscritto il: ven ott 03, 2008 2:23 pm
Località: Busto Arsizio

ven ott 03, 2008 2:37 pm

nembo ha scritto:Io ho appena fatto la tua scelta. (Y)
Ho montato delle Nokian, chi le ha provate è rimasto molto soddisfatto.
Spero tanto di esserlo anch'io.
Ciao.

ciao nembo, potresti dirmi che modello di nokian hai montato e quanto hai speso?
CIRIFISCHIO
Benzer Neofita
Benzer Neofita
Messaggi: 16
Iscritto il: mar set 30, 2008 3:45 pm

ven ott 03, 2008 2:51 pm

Questa discussione mi piace è sto traendo molte indicazioni utili.
Ribadisco che il mio scetticismo per le gomme termiche è dovuto principalmente al fattore climatico di Roma e dintorni, il mio rammarico risiede principalmente nel fatto che se acquistassi gomme termiche della stessa misura originale la macchina resterebbe non catenabile quindi teoricamente potrei trovarmi nella antipatica situazione di vedermi costretto a montare catene sulle gomme termiche (lo so che è un caso eccezionale ma in teoria non impossibile). A questo punto sposto un poco la domanda qualcuno di voi possessori di Classe B gommata 215/45/17 ha mai avuto necessità di montare catene? Come è andata? Io come dicevo ho trovato le famose KONIG 7mm. Teoricamente problema risolto ma..... un mare di "controindicazioni" e a dirla veramenete tutta le ho montate solo per prova qui a Roma in un piazzale libero pochi metri non toccano sulla carrozzeria o sulla sospensione ma non mi fido molto fermo restando che se ti becca una nevicata in autostrada e devi fare chilomentri... insomma lo sappiamo tutti con le catene non si cammina e poi monta e smonta se l'asfalto dovesse essere pulito a tratti.
Voglio chiedere la vostra esperienza come quella di madmax se avete montato termiche della medesima misura delle originali e se avete avuto problemi o meno e come hanno reagito a fine stagioni su asfalti più caldi e asciutti
Grazie
Avatar utente
belgy
Benzer TOP
Benzer TOP
Messaggi: 9469
Iscritto il: mar set 12, 2006 5:57 pm
Auto guidata: Range Rover Sport
Località: Verona
Contatta:

ven ott 03, 2008 2:58 pm

riportando una piccola disavventura accaduta anni fa...

sono rimasto 4 ore bloccato in autostrada in Austria perchè a causa di una forte nevicata gli "indigeni" con le loro gomme termiche non riuscivano a fare nemmeno un metro, io con le catene (montate su una trazione anteriore con assetto basso) sono riuscito ad avanzare facendo la gincana tra le auto bloccate finchè ho trovato lo spazio per passare... :roll:

personalmente, trovandomi a contatto con la neve per pochi giorni l'anno trovo più conveniente rallentare e utilizzare le catene quando serve :wink:
Immagine
Avatar utente
tbs80
Benzer TOP
Benzer TOP
Messaggi: 7330
Iscritto il: mar apr 10, 2007 5:52 pm
Auto guidata: W245 - B 180 CDI Chrome dpf '07
Località: Brescia

ven ott 03, 2008 3:01 pm

Come detto, sull'asfalto caldo la differenza di comportamento con le wr l'ho sentita.
Non è che la macchina non stia più in strada, ma di sicuro la gomma è meno performante e richiede quindi un po' di attenzione in più.
Conosco comunque gente che ha già montato le invernali, dalle mie parti. Ok che non fa caldo, però non fa nemmeno freddo.

Capisco il tuo discorso sul clima di Roma, e infatti la mia perplessità è più in quel senso. Da noi invece gli asfalti in inverno sono comunque abbastanza freddi, quindi sono sicuramente più indicate.

Per le catene da 7mm...non saprei. MB dice che quella misura non è catenabile (quindi, eventualmente, ragni), però magari quelle fini, quantomeno per emergenza, potrebbero anche andare bene. Il dubbio è se tocca qualcosa dietro...
B 180 CDI Chrome dpf '07
Avatar utente
sesamo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1592
Iscritto il: mar giu 05, 2007 5:30 pm
Auto guidata: BMW 118d attiva 143 cv
ex MB classe A W168 170cdi
Località: Novara
Contatta:

ven ott 03, 2008 4:02 pm

MB dice che con i 17" puoi montare catene 7mm ma solo come ausilio alla partenza, perchè con ruote sterzate potrebbero toccare.
ex MB Classe A 170CDI Avantgarde W168 venduta il 27.03.2009 con 170.000 km (leggi QUI) - ora BMW 118d Attiva (leggi QUI)
Immagine _________________________________________ ImmagineImmagine
Sesamo declina ogni responsabilità per danni di qualsiasi natura a persone e/o cose, derivanti, anche non direttamente, da azioni intraprese sulla base del contenuto del testo scritto in precedenza.
Avatar utente
ronca
Benzer Ultra
Benzer Ultra
Messaggi: 674
Iscritto il: gio ott 25, 2007 4:29 pm
Località: modena

ven ott 03, 2008 4:05 pm

CIRIFISCHIO ha scritto:
Per quanto riguarda la sicurezza delle tanto decantate termiche in condizioni di temperatura al disotto dei 7 gradi e di bagnato ... bhe permettetemi di dubitare un poco di tutta questa propaganda che ne fanno, se piove e fa freddo se c'è rischo di gelate per prima cosa la sicurezza risiede nella massima prudenza.


Forse , pensi che noi siamo dei rivenditori e abbiamo bisogno di propaganda per vendere, posso dirti che siamo delle normali persone che cercano (con la loro esperienza) di dirti il loro parere su un articolo, se per tue ragioni non vuoi o non puoi montare quel tipo di gomme e non le hai mai provate, non puoi dubitare di quello che ti dicono chi le ha da anni e conosce la differenza.
Sei liberissimo di non credere, ma quando avevo la C250 turbodiesel,trazione posteriore con 4 termiche sono andato spesso (visto che ho la casa) a Dobbiaco e da lì con temperature -18/20 gradi a Cortina sul lago di Misurina con delle lastre di ghiaccio che neanche t'immagini, senza montare le catene.
Ora ho la ML 270 cdi e prova a dire la prima cosa che ho comperato .....4 cerchi tarocchi e 4 termiche Nokian .

Immagine
Saluti Nonno Gian.

Immagine








Tutti gli ostacoli sono un'opportunità per migliorare le nostre condizioni
CIRIFISCHIO
Benzer Neofita
Benzer Neofita
Messaggi: 16
Iscritto il: mar set 30, 2008 3:45 pm

ven ott 03, 2008 4:33 pm

Grazie nonno Gian, questo è quel che voglio leggere, le esperienze di voi che le usate tutti i giorni, tu mi dici una cosa in contrasto pero' con quella di un altro intervento che in autostrada quindi in piano con molta neve e che continuava a venire giù molti automobilisti erano fermi nonostante le termiche ohi magari dipende pure da esperienza di guida penso.
Io credo a tutte le vostre indicazioni ci mancherebbe altro ribadisco pero' la mia perplessità relativa al clima dove io vivo (Roma) vale a dire spendo soldi e monto ottime gomme termiche e poi... le consumo rapidamente su asfalti non particolarmente freddi e pericolosi? Sono daccordo poi che se mi vado a fare una mangiata di polenta e salsicce in abruzzo e becco la neve ... forse resto li se non ho gomme adeguate o la possibilità di montar catene come sulla mia "B"
un saluto.
Avatar utente
ronca
Benzer Ultra
Benzer Ultra
Messaggi: 674
Iscritto il: gio ott 25, 2007 4:29 pm
Località: modena

ven ott 03, 2008 5:49 pm

Sicuramente, se devi spendere soldi per una mangiata di polenta una o due volte l'anno e essere così sfortunato che nevichi, all'ora sono il primo a dire che sono soldi buttati, a tè bastano le calze ,oppure sgonfia un pochino le ruote anteriori e (con la neve ) andrai dove vuoi (con tanta calma) ,poi appena finisce la neve ,rigonfiale.

Nell'intervento di chi ti ha detto che in autostrada si è dovuto fermare con le termiche, ( il massimo) devi capire che non siamo tutti uguali, c'è chi è nel panico appena vede un fiocco di neve e non sà come comportarsi (oppure non ha mai visto la neve)
La neve ,non è quel pericolo che tutti dicono, basta andare con prudenza, non frenare ,ma scalare, non accelerare bruscamente, perchè se ti parte l'auto non riuscirai mai a fermarla, e più che raddoppiare la distanza da quello davanti. In un cavalcavia, aspetta che sia sopra quello davanti, perchè se si ferma sei fermo anche tù e tenderai ad andare indietro.
Io guido da 45 anni e certamente non c'èrano le termiche , ma solo le catene, poi le chiodate, poi le tassellate e ,come tuo padre ,siamo tornati sempre a casa,e non ci siamo fermati ai bordi per aspettare chissà chi per un pò di neve, perchè abbiamo usato prudenza e calma.

Immagine
Saluti Nonno Gian.

Immagine








Tutti gli ostacoli sono un'opportunità per migliorare le nostre condizioni
CIRIFISCHIO
Benzer Neofita
Benzer Neofita
Messaggi: 16
Iscritto il: mar set 30, 2008 3:45 pm

sab ott 04, 2008 7:58 pm

grazie Ronca (nonno Gian), le calze però non sono ancora omologate e la polizia potrebbe.... teoricamente fermarmi, e pure quelle metti e le va in caso di asfalto pulito.
Per noi qui al centro Italia sarebbe molto utile poterle noleggiare queste benedette gomme termiche (certo non facile) ma almeno uno potrebbe partire per la montagna una volta l'anno in tranquillità ricordo che un anno (che per fortuna andammo su col pulman) c'era neva da Barberino fino all'arrivo a Zoldo, montare catene per tutti quei km significa arrivare a fine settimana e distruggere la macchina.
ancora un saluto
Avatar utente
nembo
Benzer TOP
Benzer TOP
Messaggi: 1427
Iscritto il: mer ott 31, 2007 8:47 pm
Località: Mantova

dom ott 05, 2008 11:17 am

andy2512 ha scritto:
nembo ha scritto:Io ho appena fatto la tua scelta. (Y)
Ho montato delle Nokian, chi le ha provate è rimasto molto soddisfatto.
Spero tanto di esserlo anch'io.
Ciao.

ciao nembo, potresti dirmi che modello di nokian hai montato e quanto hai speso?
Scusa se ti rispondo in ritardo, mi era proprio sfuggita la tua domanda:
non ricordo il modello, adesso sono ancora in custodia dal gommista (le rimonterò tra circa un mese), le misure sono 225/45 r17 (su entrambi gli assi), la spesa Euro 530.
L' uso nella campagna invernale 2007-2008 mi ha molto soddisfatto.

Ciao.
classe c 180 avantgarde w204
Avatar utente
ronca
Benzer Ultra
Benzer Ultra
Messaggi: 674
Iscritto il: gio ott 25, 2007 4:29 pm
Località: modena

dom ott 05, 2008 5:26 pm

CIRIFISCHIO ha scritto:grazie Ronca (nonno Gian), le calze però non sono ancora omologate e la polizia potrebbe.... teoricamente fermarmi, e pure quelle metti e le va in caso di asfalto pulito.
Per noi qui al centro Italia sarebbe molto utile poterle noleggiare queste benedette gomme termiche (certo non facile) ma almeno uno potrebbe partire per la montagna una volta l'anno in tranquillità ricordo che un anno (che per fortuna andammo su col pulman) c'era neva da Barberino fino all'arrivo a Zoldo, montare catene per tutti quei km significa arrivare a fine settimana e distruggere la macchina.
ancora un saluto
Ecco perchè noi montiamo le termiche, non immagini ,quante volte ho fatto Modena -Dobbiaco con le catene montate, poi le chiodate (sembra di essere su di un carrarmato), poi finalmente le termiche.
Da non confondere con le vecchie antineve, tutta un'altra mescola, tutta un'altragomma, praticamente un'altro mondo.
Forse leggendo quì ti spiegherà meglio.
http://img257.imageshack.us/img257/8491/termichezk8.jpg
Saluti Nonno Gian.

Immagine








Tutti gli ostacoli sono un'opportunità per migliorare le nostre condizioni
Avatar utente
tbs80
Benzer TOP
Benzer TOP
Messaggi: 7330
Iscritto il: mar apr 10, 2007 5:52 pm
Auto guidata: W245 - B 180 CDI Chrome dpf '07
Località: Brescia

lun ott 06, 2008 1:48 pm

Esistono delle condizioni in cui neanche le termiche riescono più a garantire l'adguata trazione, e in quel frangente un paio di catene possono cavarti di impaccio.
In zone dove neve e ghiaccio sono realmente di casa per lungo tempo (non le nostre alpi) si usano le chiodate su mescola termica, ovviamente da noi improponibili.
In sostanza, le termiche aiutano tantissimo, ma non sono inarrestabili, specie adesso che vanno di moda motori con coppie molto elevate e spalmate anche verso il basso.
Tuttavia, come detto, lo scorso anno c'ho fatto il turchino, 4 + bagagli, trovando neve praticamente da Finale Ligure fino a casa. Con le catene sarebbe stato improponibile, e con le termiche dove la neve era poca si viaggiava a velocità sensibilmente superiori ai 30 km/h. :mrgreen:

Nel tuo caso, comunque, le catene le hai. Al massimo prendi ANCHE un paio di calze per quelle situazioni in cui può essere utile cavarsi d'impaccio, ma senza rischiare di fare danni con le catene :wink:
B 180 CDI Chrome dpf '07
Avatar utente
ronca
Benzer Ultra
Benzer Ultra
Messaggi: 674
Iscritto il: gio ott 25, 2007 4:29 pm
Località: modena

lun ott 06, 2008 2:05 pm

tbs80 ha scritto:Esistono delle condizioni in cui neanche le termiche riescono più a garantire l'adguata trazione, e in quel frangente un paio di catene possono cavarti di impaccio.
In zone dove neve e ghiaccio sono realmente di casa per lungo tempo (non le nostre alpi) si usano le chiodate su mescola termica, ovviamente da noi improponibili.
In sostanza, le termiche aiutano tantissimo, ma non sono inarrestabili, specie adesso che vanno di moda motori con coppie molto elevate e spalmate anche verso il basso.
Tuttavia, come detto, lo scorso anno c'ho fatto il turchino, 4 + bagagli, trovando neve praticamente da Finale Ligure fino a casa. Con le catene sarebbe stato improponibile, e con le termiche dove la neve era poca si viaggiava a velocità sensibilmente superiori ai 30 km/h. :mrgreen:

Nel tuo caso, comunque, le catene le hai. Al massimo prendi ANCHE un paio di calze per quelle situazioni in cui può essere utile cavarsi d'impaccio, ma senza rischiare di fare danni con le catene :wink:
DIMENTICAVO , NEL BAULE ,PER 365 GIORNI VI SONO LE CATENE, VEDI MAI?
Saluti Nonno Gian.

Immagine








Tutti gli ostacoli sono un'opportunità per migliorare le nostre condizioni
Rispondi

Torna a “Sondaggi”

  • Informazione