Perchè Mercedes e non Audi o BMW?

Sondaggi legati al mondo Mercedes-Benz

Moderatore: Staff

Rispondi
giammarco75
Benzer Senior
Benzer Senior
Messaggi: 124
Iscritto il: sab gen 10, 2015 9:42 pm
Auto guidata: w211 sw 220 cdi
Località: Torino

lun dic 25, 2017 7:17 pm

Quando avevo tre anni mio zio mi portava in braccio e mi "faceva guidare" la mitica W123 3000D...poi ci giocavo io dentro facendo finta di girare lo sterzo immenso, ricordo ancora gl'interni blu..bellissima!
Avatar utente
dg1976
Socio
Socio
Messaggi: 9123
Iscritto il: mer ago 23, 2017 4:08 pm
Auto guidata: CLA 180d SB Auto Business extra
Località: Reggio Emilia
Contatta:

lun dic 25, 2017 7:19 pm

:luv: :mb:
Immagine Ecco perché é la mia auto :wink:
CLA SB 180d Auto Business Extra Bianco Polare, Parking pilot, telecamera post, Garmin map pilot, LTI, Audio 20CD, connect plus, Keyless GO, Portellone EasyPack, Distronic, Pacchetto Comfort per i sedili, Fari Led HP, Sedili reg. elettrica, mirror pack
Avatar utente
paoloalberto
Benzer TOP
Benzer TOP
Messaggi: 21626
Iscritto il: sab dic 13, 2008 6:46 am
Auto guidata: w169
Località: MILANO

lun dic 25, 2017 7:39 pm

giammarco75 ha scritto:Quando avevo tre anni mio zio mi portava in braccio e mi "faceva guidare" la mitica W123 3000D...poi ci giocavo io dentro facendo finta di girare lo sterzo immenso, ricordo ancora gl'interni blu..bellissima!
(Y)
paoloalberto
filo88
Benzer Neofita
Benzer Neofita
Messaggi: 14
Iscritto il: lun dic 11, 2017 5:23 pm
Auto guidata: Per ora vado a piedi!!!
Località: Perugia

mar gen 30, 2018 6:03 pm

Ho scelto Mercedes perché, nei modelli di qualche anno fa (dove arrivava il mio limitato budget di acquisto) mi piace ancora da morire la linea. Una linea elegante ed armonica, senza tempo e senza "eccessi", come quella della mia W211 o della Classe C station. Poi,.dopo aver avuto sempre Alfa Romeo, avevo voglia di provare qualcosa di ben più comodo come confort di viaggio e "morbido", se cosi si vuole dire. Le Audi non mi sono mai piaciute, pur avendo in casa una TT cabrio del 2000 (di mia mamma) che non ha mai dato problemi ed è, anche a distanza di anni, una gran bella vettura. Non mi ha mai convinto la linea e avendo avuto modo di provare qualcosa come: Audi A4 e A6, pur essendo eccellenti, non mi hanno trasmesso quella "voglia di possederle". Unica eccezione la A5 che, nonostante ormai qualche annetto, trovo sempre stupenda (la prima serie) nella sua semplicità come linea ma dopo averne avute tante di coupé ormai non cerco più tale tipologia. Bmw.... pur essendo un convinto e soddisfattissimo acquirente del marchio nelle due ruote (possiedo, per chi è amante delle moto, un Gs 1200 Adventure Lc del 2015) le quattroruote dell'elica sono auto che, se alcune mi piacciono come linea (penso alla serie 6 coupé delle annate 2006/2007 o alla serie 5 e60) mi hanno sempre spaventato in quanto ad affidabilità. Con questo non dirò certamente che Mercedes, Audi, Nissan, Renault, Fiat e qualsiasi altra casa siano immuni da problematiche o inconvenienti ma ho avuto alcune esperienze catastrofiche. Ne riporto tre, vissute in prima persona. Un caro amico di famiglia nel 2005 acquistò nuova di zecca una 525 i, la rara motorizzazione a benzina. Dopo circa tre/quattro mesi dal ritiro per un guasto importante (non ricordo con precisione, son passati ormai tanti anni) gli sostituirono l'intero motore in garanzia. Un amico, ex possessore di 320 D coupé (tra l'altro auto tenuta come una reliquia) del 2007, arrivato a 200.000 km ha spaccato il motore. Infine l'epopea di mio suocero con una X5, anche questa tenuta con cura, dove si fa prima a elencare ciò che non si è rotto (turbina, cambio automatico rotto, collettori) nel corso del tempo. Sarà stata solo casualità ma ho sempre preferito evitarle, seppur qualcuna come ho già detto mi piace.
Basta
Benzer Neofita
Benzer Neofita
Messaggi: 3
Iscritto il: gio feb 15, 2018 12:28 pm
Auto guidata: Mercedes w210 270 cdi
Località: Manfredonia

sab feb 17, 2018 8:38 am

Semplicemente perché sono indistruttibili....
Se le rispetti ti durano in eterno.....
Avatar utente
alek3
Socio
Socio
Messaggi: 122
Iscritto il: gio nov 27, 2014 3:50 pm
Auto guidata: SL 350 (R230)
Slk 230 Kompressor (R170)
Località: Prov. di Verona

sab feb 17, 2018 2:31 pm

Perché sono ben progettate con meccanica robusta e materiali di qualità.
Però non avendo mai provato le concorrenti, non posso fare una reale comparazione... so che mio fratello con l'Audi A4 benzina ha avuto più problemi che io con la SLK r170.
Possiedo da poco una SL 350 e come motore è un violino... qualche scricchiolio al tetto vario ce l'ha ma per l'estetica gli perdono tutto. :D
Tessera Socio N.1479
Avatar utente
StellaMagica
Socio
Socio
Messaggi: 128
Iscritto il: ven dic 26, 2014 8:09 pm
Auto guidata: Mercedes W212 200CDI, Mercedes GLE 350d
Località: Cagliari

mar mag 08, 2018 12:50 pm

Per la trazione posteriore, inegualiabile.
La scelta era tra Mercedes e BMW o qualche Jaguar classica. Delle Jaguar ne ho avuto 4 di cui una MK" 3.8 litri del 1962, una XJ 4.2, una XJ V12 e alla fine una nuova XJ Sovereign 3.6 litri del 1986 venduta dopo 2 mesi e tre fermi in garage per serbatoio benzina cambiato nei primi giorni, Comando ABS, appena cambiato mi fermano di nuovo per una perdita d'acqua.
L'ho presa e l'ho portata subito sul mercato dell'usato.
Venduta a 4.500 km
BMW non mi piace come spirito, non corro dietro i cavalli ne dietro le performance su strada. Per quello esistono delle Mercedes anche più potenti e preparati.
Voglio una macchina ben costruita, sana, confortevole e sicura. Quella è la Mercedes.
Meglio guidare che essere guidato.
Auto guidate: Mercedes GLE 350 d, Classe E berlina W212 200 CDI
Altre auto avute: SL 400, Jaguar MK2 3.8 litri del 1962, Triumph TR6 IRS del 1969, Mercedes 220 berlina del 1958, Mercedes 220 S berlina del 1970, Mercedes Station Wagon T 300 diesel del 1985, Jaguar XJ 12 cilindri 6.3 litri del 1985, Camaro 5.3 litri del 1988, etc.
elvetico
Benzer Neofita
Benzer Neofita
Messaggi: 32
Iscritto il: mar dic 06, 2016 7:15 am
Auto guidata: Mercedes C 220 d S205
Località: Confederazione Elvetica

gio set 13, 2018 11:43 am

Audi una delle auto piu' sopravvalutate in italia (i tedeschi stessi non e' che ne sono proprio dei fan) e la BMW ha stufato un po con i suoi interni secondo me troppo sterili
Avatar utente
v3get_44
Benzer TOP
Benzer TOP
Messaggi: 2257
Iscritto il: mar giu 14, 2016 12:10 am
Auto guidata: C220d coupe 4matic Premium plus
Località: Giaveno

lun set 17, 2018 11:27 pm

elvetico ha scritto:Audi una delle auto piu' sopravvalutate in italia (i tedeschi stessi non e' che ne sono proprio dei fan) e la BMW ha stufato un po con i suoi interni secondo me troppo sterili
Meglio Audi di sicuro che bmw , sopratutto quelle nuove ...
Immagine

"Meglio piangere in una Mercedes, che ridere alla fermata dell'autobus."
Avatar utente
Francesco-C200
Benzer Neofita
Benzer Neofita
Messaggi: 9
Iscritto il: mar ott 22, 2019 6:24 pm
Auto guidata: Mercedes C200 cabrio A205 EQ Boost Sport
Località: Palemo

ven nov 08, 2019 6:59 pm

Buongiorno a tutti
Come ho riportato nel post di presentazione, io ho guidato per ultima una BMW Z4 dopo una BMW serie 3 coupè e una BMW 320 is.
Devo dire che ero orientato alla successione naturale con la nuova Z4, ma vedendola di presenza sono rimasto sconcertato:
non ha nulla di elegante e sportivo, ma sembra un'accozzaglia di linee messe a caso (vedi frontale e posteriore) e poi le ultime "creazioni" della BMW mi lasciano perplesso soprattutto per quanto riguarda le scelte stilistiche. Negli ultimi anni hanno creato auto molto pesanti nella linea e per certi versi anche di dubbio gusto: vogliamo parlare della nuova serie 1? L' hanno snaturato dietro la storiella che tra i possessori dei precedenti modelli solo 2 o 3 su 10 erano coscienti che la loro era una trazione posteriore. Si vede che i possessori di serie 1 sono tutti deficienti mentre i possessori della serie 3 o serie 5 sono tutti intelligentissimi e sanno tutti che la loro auto è a trazione posteriore. Alla luce di ciò hanno creato un’auto a trazione anteriore, motore trasversale più larga di carrozzeria di 3,5 cm. così hanno potuto sbandierare che passando finalmente alla TA c’è più spazio dentro e nel bagagliaio (20 dmc in più vedi che enormità).
Alla fine l’auto costa di meno per produrla, ma loro la vendono più cara così da avere maggiori profitti. Da una casa come BMW non mi sarei aspettato una simile marcia indietro dopo che per anni hanno sbandierato i vantaggi della TP rispetto alle comuni TA della concorrenza.
La Z4 E89 è stata per anni con il tetto metallico che come sappiamo costa di più produrlo rispetto a quello in tela, e per anni hanno sbandierato che era la soluzione migliore rispetto alla concorrenza (io personalmente avendola non posso che condividere) ma ora siccome tutte le altre hanno il tetto in tela improvvisamente ecco che il tetto metallico non è più il migliore e si passa a quello in tela che pur costando di meno rispetto al metallico, fa lievitare inspiegabilmente il prezzo dell’auto.
Che dire io non compro auto per necessità di spostarmi da A a B ma per il piacere di spostarmi da A a B e quando mi avvicino all’auto prima di entrare devo già deliziarmi con la linea e la piacevolezza dell’esterno che mi fa già assaporare il piacere che proverò guidandola!!
La scelta è caduta sulla C 200 cabrio che è riuscita a emozionami, cosa che non ha fatto la nuova Z4 e meno che mai la BMW serie 4 cabrio. Quest’ultima dalla linea ormai datata e gli interni preistorici.
Ancora non me l’hanno consegnata, ma ho avuto modo di vederla, e sono rimasto senza fiato: grigio selenite con tetto rosso ed interni neri, oltre alla motorizzazione a benzina che come ho avuto modo di apprezzare per pochi minuti di accensione, garantisce silenziosità ed assenza anche della minima vibrazione, pur avendo una cavalleria (198 cv tra motore termico ed elettrico) che fa già pregustare un piacere di guida elevato (pur non essendo una sportiva pura ovviamente)
Appena mi sarà consegnata e dopo averla provata per qualche giorno, mi riprometto di scrivere un feedback dettagliato su questo nuovissimo motore e su tutta la vettura.
:2:
Un esperimento è una domanda che la scienza pone alla Natura, una misura è una constatazione della sua risposta.
(Max Planck)
Rispondi

Torna a “Sondaggi”

  • Informazione