La mia nuova vecchia CL 500

(2006 - 2013)

Moderatore: Staff

Rispondi
Avatar utente
Jam
Benzer Ultra
Benzer Ultra
Messaggi: 786
Iscritto il: dom dic 08, 2013 12:35 am
Auto guidata: CL 500 C216
Località: Alta lodigiana.

ven set 10, 2021 1:38 pm

Il viaggio tra Dalmazia e Balcani prosegue comodamente a parte qualche sventura che non arriva mai sola, dopo aver rispettato pedissequamente i limiti per 100 km di statali croate decido di dare un'accelerata, dopo neanche 200 metri ( l'auto era già passata da 50 a 90 km/h) vedo una paletta rossa che mi intima lo stop: 70 € di multa.
Riaccendo l'auto e vedo che la spia arancione di avaria motore rimane accesa, alla prima piazzola mi fermo, tolgo i coperchi di plastica dal motore per vedere se ci sia qualcosa di strano alla vista, le 8 bobine sembrano tutte ben fissate nei loro alloggiamenti e non noto nessun cavo staccato o perdite di liquidi, il viaggio prosegue. L'auto risponde bene, in autostrada verso Zadar mi lancio a velocità oltre il consentito vedendo i locali che lo fanno senza troppi timori, fino a 170/190 l'auto risponde come sempre, oltre ai 190 non la spingo perché sto già andando fin troppo veloce per i miei gusti.
Sembra di viaggiare sul velluto, silenziosità, comfort e senso della sicurezza non mi abbandonano mai, a pensarci bene può persino risultare pericoloso, non ci si rende conto di viaggiare a velocità folli.

Arrivato a Zadar parcheggio fuori dell'alloggio prenotato con le due gomme destra sul marciapiede e le altre sulla strada, dopo aver fatto una doccia torno in auto per andare a cena, ANOMALIA ABC mi comunica il sistema a caratteri cubitali; fortunatamente dopo cena il messaggio è scomparso ma trovo il tettuccio che era stato lasciato socchiuso chiuso a metà movimento, la notte è umida sul mare e forse l'auto percependo la rugiada sui vetri ha azionato la chiusura automatica del tettuccio in caso di pioggia, non lo so, l'unica quasi certezza è che la batteria secondaria, quella che alimenta i mille gingilli elettrici (alcuni forse anche ridondanti e fatti pagare cari a chi acquista queste auto nuove) probabilmente sta giungendo a fine vita.

A breve il rientro, 800 km e un pieno e mezzo tutti d'un fiato, ho l'impressione che l'auto consumi meno a 130 che a 70 e ancora meno nel range 150/160, se il regime di coppia massima fosse a 2800 rpm come mi sembra di ricordare è probabile che sia così, infatti a 130 km/h il V8 gira attorno ai 2300 rpm.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Jam

CLK 200 K TPS Avantgarde - 27/08/2004
CL 500 CHROME - 17/10/2006
Avatar utente
Jam
Benzer Ultra
Benzer Ultra
Messaggi: 786
Iscritto il: dom dic 08, 2013 12:35 am
Auto guidata: CL 500 C216
Località: Alta lodigiana.

dom set 12, 2021 1:35 pm

Mini vacanza di 6 giorni terminata con circa 1800 chilometri sul groppone, casa-Krk, Krk-Zagreb, Zagreb-Plitvice National Park-Zadar, Zadar-Sibenik-Zadar (pomeriggio in spiaggia e cena), Zadar-casa.

Incredibilmente comoda la CL, utilissimo il distronic plus, se non ci fosse bisognerebbe inventarlo, lo ho sfruttato astutamente in autostrada per mettermi in scia non appena una Sonder Klasse (o equivalente di altra marca) con targa croata mi superava a velocità sostenuta, loro sanno dove si appostano le pattuglie della stradale e dove sono gli autoveloz, io no.
Questo stratagemma mi ha permesso di risparmiare il 25% del tempo durante gli spostamenti sulle efficientissime e ben asfaltate autostrade croate evitando lo stress e la tensione di viaggiare a velocità sostenuta dovendo stare attenti a ciò che capitava due chilometri più avanti, c'era l'auto davanti a me a pensarci, la CL viaggiava a distanza di sicurezza alla stessa velocità della S davanti a me e si occupava lei di rallentare, frenare e riaccelerare.
In questo modo sono riuscito, dopo una mezza giornata in spiaggia, ad andare a cena a 70 km di distanza e tornare a Zadar a dormire permettendo a mia figlia di vedere la splendida Sebenico al tramonto.

Impressionato dalla manegevolezza con cui si guida malgrado i suoi 5,065 metri che la renderebbero un carrozzone ingovernabile senza sterzo parametrico e sospensioni adattive. Lo ripeto, la sua comodità è la dote che sto apprezzando maggiormente, ieri mi sono sciroppato 800 km, partiti alle 7.45 da Zara alle 10.40 eravamo su una spiaggia a sud di Fiume, verso le 14 siamo ripartiti e alle 20 ho lasciato mia figlia a casa facendo gli ultimi 550 km tutti di un fiato fermandomi solo per il pieno in Slovenia e per una sosta in bagno verso Vicenza; nel serbatoio sono riuscito a far entrare ben 95 litri di super (120 €) malgrado la capienza dichiarata sia di 90 l, l'auto era quasi a secco ma a 83 litri la pompa ha fatto klac, ho voluto riempirla al massimo assumendomi il rischio di danneggiare il sistema di rilevamento quantità carburante, a volte il galleggiante rimane incastrato.
Arrivato in autostrada ben oltre Trieste la lancetta del carburante dava ancora pieno, da li in poi è iniziata a scendere, giunti a destinazione avevo ancora quasi 3/4 di serbatoio, non male come consumi, quello che ammazza questi motori e i consumi è la guida nel traffico, sono auto studiate e progettate per viaggiare in autostrada con il motore che gira tra i 2800 e i 4800 rpm sviluppando potenza con il minor consumo possibile; anni fa si parlava di voler portare il limite in autostrada a 150 km/h in Italia almeno nei tratti a tre o più corsie, non se ne è mai fatto nulla.


Tra pochi giorni verrà sottoposta al cambio della cinghia e di due galoppini, fastidioso un leggero fischio/cinguettio che si sente con il motore al minimo che di per sè è di una silenziosità che ha dell'incredibile, l'altro giorno nel parcheggio di un centro commerciale con parecchi rumori di fondo non mi ero accorto di essere sceso dall'auto lasciando il motore acceso, non riuscivo a spiegarmi come mai non riuscissi a chiudere le portiere con il telecomando, l'auto era ancora in moto.

Altra funzione che ho scoperto un paio di giorni fa leggendo il libretto istruzioni è l'apertura chiusura delle portiere con un semplice tocco della maniglia, ma quante ne sanno questi tedeschi?

Dopo aver effettuato il cambio del liquido dell'ABC (che è lo stesso olio verdino del servosterzo), la sostituzione del liquido refrigerante e averla dotata di una batteria ausiliaria completamente carica l'auto dovrebbe essere pronta a regalarmi tanti anni e chilometri di soddisfazioni.

Le spie che si erano accese durante il viaggio sono misteriosamente scomparse, potrebbe essere stata della benzina di qualità poco eccelsa, chi lo sa, vedremo cosa è rimasto immagazzinato nella memoria guasti.

Felice di aver consumato quasi tutto il liquido lavavetri, dopo un lavaggio interno con acqua e aceto per sciogliere eventuali tracce di calcare provvedero' a riempirlo con H2O pura usata per diluire un qualsiasi detersivo lavavetri del supermercato.

Il tessuto interno del tettuccio si sta staccando e guidarla en plein air ha peggiorato il problema, ad ogni colpo di vento si stacca e svolazza sempre di più, mi sono già equipaggiato con della colla spray, dovrò effettuare una mascheratura certosina per non far danni soprattutto agli interni in pelle.
Jam

CLK 200 K TPS Avantgarde - 27/08/2004
CL 500 CHROME - 17/10/2006
Avatar utente
Jam
Benzer Ultra
Benzer Ultra
Messaggi: 786
Iscritto il: dom dic 08, 2013 12:35 am
Auto guidata: CL 500 C216
Località: Alta lodigiana.

gio set 16, 2021 8:59 am

Proseguono gli aggiornamenti, il ripristino e la sostituzione dei liquidi sulla CL; ieri sostituzione totale dell'olio ABC con flush e sostituzione filtri, emozionante vedere l'auto ballare alternativamente sulle quattro sospensioni, ho fatto anche un breve video ma non riesco a caricarlo.

La procedura è abbastanza lunga in quanto si svolge in tre step separati ed è effettuabile solamente con software dedicato Mercedes, fondamentale per il corretto funzionamento nel tempo dell'impianto in quanto sostituendo l'olio si vanno a eliminare tutti i microscopici residui di limatura che l'impianto stesso disperde nei 10 litri d'olio che, malgrado vengano costantemente filtrati, alla lunga rimangono nel circuito e con il tempo vanno a danneggiare le parti in gomma delle valvole (come spiegato in questa guida viewtopic.php?f=214&t=135810), sara' forse l'effetto placebo ma mi sembra che quei sinistri gorgoglii che ogni tanto sentivo in corrispondenza dei dossi siano scomparsi.

Durante il primo step il software ordina all'auto di effettuare il rodeo per portare alla temperatura di 80 °C l'olio, l'auto inizia a danzare sollevando e abbassando alternativamente e separatamente le quattro sospensioni, nel frattempo l'olio si scalda per via delle incredibili pressioni interne che l'impianto sviluppa (170/180 bar).

Terminato questo procedimento il sistema dice di cambiare il filtro, staccare il tubo di mandata inserendone uno che andra' a scaricare in un bidone per lo smaltimento appositamente predisposto a lato ed esegue un ulteriore filtraggio completo dell'olio eliminando cosi tutta la sporcizia presente, importantissimo è la preparazione dei 10 flaconcini da un litro affianco all'auto con i tappi gia' svitati, la pompa ABC, come qualsiasi pompa idraulica non deve mai girare a secco per non bruciarsi, bisogna quindi versare l'olio nuovo nella vaschetta reservoir man mano che la pompa lo richiama per farlo circolare nell'impianto.

Una volta terminato questo step il filtro va cambiato ancora con uno nuovo e il liquido va riportato a livello, l'impianto dovrebbe ora essere a posto per i successivi 60.000 km.

Come dicevo la procedura è abbastanza lunga e costosa, più che altro per i materiali, servono infatti tra i 10 e gli 11 litri di olio verde per il servosterzo (l'olio è lo stesso sia per l'ABC che per la servoguida, in alternativa il sistema propone olio Pentosil o olio rosso per cambio automatico, ho preferito buttarle dentro il suo liquido Mercedes forse più costoso ma sicuramente più indicato in quanto il sistema lavora a temperature e pressioni tali da farmi pensare che sarebbe stato meglio) e ben due filtri, la cosa buona è che dopo qualche anno dalla messa in produzione i filtri hanno subito un upgrade, quelli di nuova generazione infatti garantiscon il filtraggio di microparticelle fino a 10 micron mentre quelli vecchi erano di maglie più larghe (mi sembra di ricordare 12 o 15 micron).

Prossimi interventi in programmazione la sostituzione della batteria ausiliaria (urgente entro la settimana) e la sostituzione del liquido del servosterzo che potrei anche eseguire in autonomia sostituendolo anche solo parzialmente come feci anni fa sulla CLK.
Per la sostituzione del liquido di raffreddamento aspettero' i mesi più freddi anche perchè il portafogli inizia a piagere :linguawink:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Jam

CLK 200 K TPS Avantgarde - 27/08/2004
CL 500 CHROME - 17/10/2006
Avatar utente
Alberto47
Socio
Socio
Messaggi: 22077
Iscritto il: ven dic 24, 2010 3:56 pm
Auto guidata: CL203 220cdi sportcoupè 150cv nag5 avg evo AMGpack
Località: Milanes, adess a CREMA (CR)

gio set 16, 2021 10:05 am

Hi
Bel lavoro ! =D> =D>
170/180 bar ??? :!!: :!!: incredibile !
Bye
"Sempre ed invariabilmente sottovalutiamo il numero di individui stupidi in circolazione."
LEGGI FONDAMENTALI DELLA STUPIDITA' UMANA Carlo M. Cipolla, art 1


Immagine
Avatar utente
Jam
Benzer Ultra
Benzer Ultra
Messaggi: 786
Iscritto il: dom dic 08, 2013 12:35 am
Auto guidata: CL 500 C216
Località: Alta lodigiana.

lun set 20, 2021 2:09 pm

Vedendo quell'oliaccio scuro uscire dal circuito ABC mi è venuta voglia di sostituire, almeno parzialmente quello del servosterzo sfruttando quei 300 grammi in più che erano stati messi nell'ABC e comprandone 1 litro nuovo, se non ricordo male l'impianto ne tiene 2.5 litri e dovrei averne sostituito tra 1/3 e metà visto che l' ho sostituito aspirando con una pompetta dalla vaschetta reservoir per poi riempirla di olio nuovo facendo lavorare la pompa del servosterzo tra lo riempimento e il successivo svuotamento, ad ogni passaggio l'olio che usciva era sempre meno marrone e sempre più verdino.
Dopo l'intervento ci ho guidato circa 800 km (sembra che da quando ho cambiato auto ogni scusa sia buona per macinare chilometri :linguawink: ) e quell' ululato che mi sembrava tanto fico che accompagnava i giri motore non lo sento più.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Jam

CLK 200 K TPS Avantgarde - 27/08/2004
CL 500 CHROME - 17/10/2006
Avatar utente
Jam
Benzer Ultra
Benzer Ultra
Messaggi: 786
Iscritto il: dom dic 08, 2013 12:35 am
Auto guidata: CL 500 C216
Località: Alta lodigiana.

mer set 29, 2021 8:24 am

Aggiornamento
buongiorno, miagola e ulula ancora seguendo il numero di giri motore, sarà veramente il servosterzo e la relativa pompa il problema? Il miagolio non lo fa sempre, diciamo una volta su dieci. Qualcuno sa se sia vero che la nella vaschetta reservoir dell'olio servosterzo sia incluso un filtro che, per via di come è costruita non può essere sostituito se non cambiando l'intera vaschetta? :J
Jam

CLK 200 K TPS Avantgarde - 27/08/2004
CL 500 CHROME - 17/10/2006
Rispondi

Torna a “C216”

  • Informazione