Mercedes al Salone di Ginevra 2015 – La nostra rassegna fotografica.

Salone-di-Ginevra-2015-Mercedes-030

Il marchio Mercedes è in prima fila all’appuntamento con il Salone di Ginevra, portando molte fra le più svariate novità; impressionante fin dal primo sguardo la nuova AMG GT3 ! 

 

Ginevra.  Mercedes-Benz si presenta all’ 85° Salone Internazionale dell’Automobile con veicoli estremamente diversi per tipologia, caratteristiche, utilizzo e realizzazione, accomunati però fra loro da tratti distintivi quali eccellenza ed esclusività, spaziando con singolare padronanza dall’impiego agonistico su pista della AMG GT3, alla solenne eleganza della Maybach Pullman, attraversando l’off-road più estremo con la G 500 4×42, fino a sperimentare la nuova filosofia del modern luxury per il van multispazio sulla Concept V-ision e.  Il primo grande appuntamento automobilistico europeo del 2015, diventa quindi per la Casa di Stoccarda l’occasione per mostrare una offensiva di prodotto ad ampio raggio su ogni aspetto riguardante l’automotive di prestigio, forte anche dei successi commerciali conseguiti l’anno precedente, confermati con le vendite record nel mese di gennaio 2015 (+ 13,6%).

 

Salone-di-Ginevra-2015-Mercedes-032

 

Mercedes-AMG GT3.  Riflettori puntati per la prima mondiale della belva realizzata da AMGprogettata per gareggiare nelle competizioni FIA GT3 e pronta a dare filo da torcere alle avversarie, inserendosi senza alcun timore riverenziale nel campionato di maggior prestigio per quanto riguarda il customer sport.  Derivata dalla Mercedes-AMG GT stradale recentemente lanciata sul mercato, porta con sè l’eredità della fortunata SLS AMG GT3.  Oltre ad un livello tecnico ingegneristico di prim’ordine la vettura vanta un design spettacolare, sorprendente per il tipo di impiego; telaio spaceframe in alluminio, carrozzeria in carbonio, cerchi in lega con dado centrale e una mascherina del radiatore che ricorda la mitica 300 SL vincitrice della Carrera Panamericana nel lontano 1952 costituiscono i tratti principali della nuova sportiva da competizione firmata Mercedes-AMG GT3.

 

Salone-di-Ginevra-2015-Mercedes-025

 

Mercedes-Maybach Pullman.  Al Salone di Ginevra Mercedes-Maybach celebra il debutto mondiale della nuova Pullman, una limousine che si posiziona definitivamente al vertice della gamma S, esprimendo il lusso high-end nella migliore tradizione.  Lunga 6,50 metri (1,05 in più della Maybach classe S) e con un passo di 4,42 metri, può accogliere sei passeggeri di cui quattro disposti vis a vis nella zona posteriore, separata da quella anteriore da un pannello in vetro che all’occorrenza si può oscurare.  Il motore è un 6.0 V12 a benzina da 530 CV.   La S 600 Pullman è una vettura che non si pone limiti nella ricerca del massimo in ogni dettaglio e offre infinite possibilità di personalizzazione, ad un prezzo che parte da circa mezzo milione di euro.  Oltre alla  versione Pullman è possible ammirare anche la Mercedes-Maybach Classe S.

 

Salone-di-Ginevra-2015-Mercedes-Benz-G-500-4x4

 

G 500 4X4².  La Classe G da 36 anni rappresenta uno dei mezzi più efficaci per il vero fuoristrada, ma in questa occasione i tecnici Mercedes hanno voluto migliorare ulteriormente le performances di questa vettura, realizzando la G 500 4×4², una versione speciale pronta per la produzione di serie, dotata di carreggiate allargate e assetto rialzato grazie all’adozione di assali rigidi a portale. I dati tecnici sono impressionanti:  45 cm di altezza da terra, 1 metro di profondità di guado, angoli di attacco e di uscita rispettivamente di 53° e 54°, e motore 4.0 V8 biturbo a benzina da 422 CV derivato dalla Mercedes-AMG GT.  A questo si aggiungono un sofisticato assetto variabile di nuova concezione mutuato dal mondo del rally e interni di gran pregio nell’abitacolo, per farne un veicolo davvero esclusivo.

 

Salone-di-Ginevra-2015-Mercedes-016

 

Concept V-ision e.  Tra le novità assolute Mercedes presenti al Salone di Ginevra 2015, anche una concept, la Vision e, nella quale spiccano innanzitutto gli spaziosi interni ispirati alla filosofia del modern luxury, anticipando il potenziale di sviluppo della monovolume classe V.  L’abitacolo è progettato sia per lunghi viaggi in grande relax, sia per poter lavorare proficuamente anche durante gli spostamenti, in un ambiente esclusivo che richiama i moderni loft.  Di grande pregio sono le poltrone singole posteriori, che dispongono di cuscini aggiuntivi, sostegni per le gambe separati e moltissime regolazioni, fra cui varie modalità di massaggio.  A corredo sono inoltre previsti tavolini pieghevoli, supporti per iPad dietro agli schienali anteriori, vano frigorifero da cinque litri, il tutto corredato di tante prese elettriche e slot multimediali.

Il motore è simile a quello già visto sulla C350 plug-in; si tratta di un un quattro cilindri a benzina 2 litri abbinato ad un’unità elettrica, che in questa versione è più potente e raggiunge i 90 kW , arrivando in questo modo a 333 CV complessivi con una coppia di 600 Nm.  I vantaggi della nuova tecnologia plug-in consistono in prestazioni di gran rilievo (0-100km/h in 6.1s), consumi molto contenuti (33,3 km/l ) e un’autonomia di 50 km con il solo ausilio del propulsore elettrico ad emissioni zero.

 

Salone-di-Ginevra-2015-Mercedes-SL

 

SL Special Edition “Mille Miglia 417”.  Anteprima mondiale anche per una nuova versione speciale denominata “Mille Miglia 417” della SL, un modello che per tradizione rappresenta da sempre la massima espressione di quella simbiosi unica tra comfort superiore e temperamento racing.  In ricorrenza del 60° anniversario della celebre vittoria alla Mille Miglia della 300 SL,  Mercedes-Benz ha realizzato una Special Edition contrassegnata dal leggendario numero di gara 417, con il quale John Fitch e il suo copilota Kurt Gessl  si aggiudicarono il gradino più alto del podio fra le sportive di serie,  seguiti da altre due 300 SL.

 

Salone-di-Ginevra-2015-Mercedes-008

 

GLE Coupé.  Altra novità Mercedes esposta al Salone di Ginevra è la nuova GLE Coupé, recentemente presentata in anteprima a Detroit.  Questo inedito modello si aggiunge alla gamma per andare a conquistare importanti fette nel mercato dei suv, che a livello mondiale è in forte crescita.  Mercedes GLE Coupé non è solo una nuova proposta stilistica, ma una vettura che fissa nuovi traguardi nella dinamica di marcia per questo tipo di veicoli grazie ad un innovativo telaio a gestione elettronica. Le motorizzazioni partono dai 258 cv del 3.0 V6 a gasolio fino ai 585 cv della Mercedes-AMG GLE 63 S Coupé, spinta dal poderoso V8 biturbo da 5.5 litri.

 

Salone-di-Ginevra-2015-Mercedes-044

 

C 350 hybrid plugin.  Obiettivi puntati anche sulla C 350 hybrid plugin, dotata di una nuova unità propulsiva formata dalla combinazione di un motore elettrico e di un motore turbo benzina quattro cilindri. La potenza complessiva è di 279 CV, con una coppia di ben 600 Nm. In questo modo, la nuova C 350 ibrida plug-in raggiunge le prestazioni di una vettura sportiva con un consumo di soli 2,1 litri di carburante per 100 Km.  Le batterie al litio, ricaricabili anche collegate alla spina della rete di casa, consentono un’autonomia in modalità solo elettrica fino a circa 30km.  Mercedes-Benz punta molto su questa nuova tecnologia, che sarà introdotta nei prossimi anni su quasi tutti i modelli, traendo anche profitto dalle esperienze maturate in F1.

 

Galleria fotografica di Alessia Loreley Ombrella.