Primi Test Mercedes-AMG Petronas F1 a Jerez de la Frontera

Giulia Mei

1118586_2272093_1024_683__D1O6784        .

Domenica 1 Febbraio è ripartito il Circus della Stagione di F’1 2015 con primi test della nuove vetture che si sono tenuti, come di consueto, nel sud della Spagna a Jerez De La Frontera.

Il team Mercedes-AMG Petronas è sceso sul tracciato con la nuova W06 Hybrid evoluzione della precedente W05 con la quale ha conquistato il doppio titolo mondiale piloti e costruttori nella passata stagione 2014.

I test sul circuito spagnolo si sono articolati in quattro giornate, ha aperto le danze il Vice Campione del Mondo Nico Rosberg percorrendo 157 giri complessivi per un totale di 695 km segnando il miglior tempo di 1’23”106 al termine della sessione pomeridiana.

Al termine del programma della giornata, concentrato sul long run e sui pit stops, Nico si è dichiarato soddisfatto della nuova monoposto che ha risposto immediatamente molto positivamente girando velocissima e dimostrandosi allo stesso tempo sempre notevolmente affidabile.

Le power units Mercedes-Benz installate sulle vetture di tre diversi teams hanno percorso complessivamente 1018 km.

Il secondo giorno ha visto scendere in pista il Campione del Mondo in carica Lewis Hamilton che ha totalizzato 91 giri per una percorrenza complessiva di 402 km realizzando un best lap time di 1’22”490.
La sessione pomeridiana è stata sospesa a causa di un problema alla monoposto dovuto alla perdita di liquido refrigerante che ha richiesto una valutazione accurata da parte dei meccanici del team.

1118400_2271577_1024_683_150201jereztestsundayimg10

Lewis si è definito soddisfatto della vettura a livello generale, rilevando un lieve sottosterzo che non risulta però pregiudicare l’handling della monoposto, essendo il lavoro del team focalizzato sul long run, si prevede che la vettura sia destinata ad un sensibile miglioramento con l’adeguato set-up nelle fasi successive.

Le power units Mercedes-Benz che equipaggiano i tre diversi teams hanno percorso complessivamente 865 Km.

Nel terzo giorno di test è toccato nuovamente a Nico scendere in pista percorrendo un totale di 151 giri pari a 668 km spuntando un best lap time di 1’21”962.

Il team si è dedicato nuovamente al long run, con l’obiettivo di testare l’affidabilità del mezzo stressando ogni singola componente della monoposto.
Nico, a conclusione della giornata di test, ha affermato che l’intera squadra ha svolto un eccellente lavoro nel corso dell’inverno e che ci sono attualmente tutte le condizioni favorevoli per affrontare con successo il prossimo campionato mondiale.
Le power units Mercedes-Benz che equipaggiano i tre teams hanno percorso complessivamente 1408 km.

1119148_2273660_1024_683__T8R1861

 La quarta ed ultima giornata di prove in Spagna vede al volante della Freccia d’Argento ancora Lewis che ha percorso 117 giri, totalizzando 518 km e segnando un best lap time di 1’22”172.

Ancora long run e prove di pit stop nel programma della sessione in pista del team di Stoccarda.
Nel corso della pausa pranzo i meccanici sono stati impegnati nell’esecuzione di controlli mirati sull’impianto di raffreddamento del motore.
Al termine di questi quattro giorni il team Mercedes-AMG Petronas ha completato 516 giri percorrendo ben 2284 km.

Sia Hamilton che il suo compagno di squadra Rosberg confermano di aver apprezzato notevolemente l’eccellente lavoro svolto dai tutti i componenti del team nel corso dei mesi invernali e ritengono che la nuova W06 abbia notevoli chances di vittoria nella stagione alle porte.

Rivedremo le Frecce d’Argento il prossimo 15 marzo a Merbourne in Australia per il primo appuntamento del Campionato Mondiale di F’1 2015.