Mercedes torna in pole position dopo 57 anni

Erano 57 anni, dalla pole position di Juan Manuel Fangio a Zandvoort per il Gran Premio d’Olanda, che una Mercedes (come team indipendente) non partiva davanti a tutti. Nico Rosberg è riuscito nell’impresa, potendosi addirittura permettere di tornare ai box qualche minuto prima della fine delle qualifiche e andare con calma e tranquillità a rilassarsi, talmente era buono il suo tempo. Ma il ritorno alla prima posizione del team Mercedes AMG Petronas, rientrato in Formula 1 da tre anni dopo un lunghissimo periodo di assenza come team indipendente, è stato accompagnato da un’ottima prestazione dell’altro pilota della Stella: Michael Schumacher. La prima fila tutta composta dalle Silberpfeil, permettetemi il nome visto che abbiamo parlato degli anni ’50, è in parte merito del nuovo condotto aerodinamico che permette alle Stelle di raggiungere velocità molto più elevate degli avversari.