Una CLS63 AMG per Nicky Hayden

CLS63 per Nicky HaydenNicky Hayden, il ventinovenne pilota statunitense del Team Ducati MotoGP, ha ricevuto un esemplare di CLS 63 AMG. La visita ad Affalterbach è stata l’occasione per la consegna delle chiavi della vettura, ed il campione del mondo 2006 è rimasto davvero colpito dalla passione e l’entusiasmo dello staff AMG. Appena due giorni dopo la conquista del terzo posto nel Gran Premio di Jerez (Spagna), Nicky Hayden ha ricevuto da Ola Källenius, CEO di Mercedes-AMG GmbH, la sua CLS 63 AMG. Il campione del mondo 2006 ha scelto l’edizione limitata “Edition One”, caratterizzata da una esclusiva combinazione di particolari negli interni e dalla nuova verniciatura opaca SHAPE grigio manganite. La CLS 63 AMG di Nicky Hayden è dotata inoltre di pacchetto AMG Performance, che regala al V8 5.5 AMG 410 kW (557 CV) di potenza e 800 Nm di coppia massima, cofano motore e spoilerino sul cofano bagagliaio posteriore AMG, entrambi in fibra di carbonio, pinze freno verniciate in colore rosso e volante Performance AMG con inserti in Alcantara nell’impugnatura. Quest’anno Nicky Hayden ha cominciato la sua nona stagione in MotoGP, classe regina del campionato, al fianco di Valentino Rossi. Hayden si è laureato campione del mondo nel 2006, iniziando poi la sua avventura in Ducati nel 2009. L’attuale stagione di MotoGP si è aperta il 20 marzo a Doha (Qatar) e si concluderà il 6 novembre a Valencia (Spagna), dopo 18 gare. Il 17 luglio il circo iridato farà tappa al Sachsenring per il Gran Premio di Germania. Dopo due gare Hayden occupa la quarta posizione nella classifica con 23 punti, in vantaggio sul compagno di squadra (Valentino Rossi è infatti a quota 20 punti). Nicky Hayden si è detto entusiasta della sua prima visita all’AMG, durante la quale ha avuto la possibilità di una full immersion nel reparto motori AMG, o “Manufaktur”, e nell’AMG Performance Studio. “La visita ad Affalterbach mi ha regalato la straordinaria opportunità per vedere con i miei occhi l’entusiasmo e la precisione che lo staff AMG mette nel proprio lavoro. Ecco il filo rosso che lega AMG e Ducati, facendone un binomio vincente”, è stato il commento dello statunitense. Hayden ha poi aggiunto: “Non è stata soltanto la perfezione tecnica delle lavorazioni a colpirmi, bensì anche la possibilità di addentrarmi nel mondo del Performance Studio, tempio dei sogni automobilistici. Non vedo l’ora di testarla personalmente per imparare a conoscere la mia nuova CLS 63, quando tornerò a casa in Kentucky. Con un design così mozzafiato, sono certo che le prestazioni non saranno da meno!” Ola Källenius: “Sono lieto che Nicky Hayden abbia scelto CLS 63 AMG. Siamo tutti consapevoli del ruolo sempre più importante che l’efficienza ha nel mondo delle competizioni motoristiche, quindi la scelta di CLS 63 AMG è quella giusta, inoltre, i consumi nel ciclo combinato di 9,9 l/100 km sono i più bassi nel suo segmento. Trattandosi di uno degli uomini più veloci al mondo su due ruote, confido che si divertirà davvero molto alla guida del nostro nuovo modello ad elevate prestazioni. Non vediamo l’ora di avere il parere di un esperto!”