Marito di Adriana Volpe distrugge una SLR




Il milionario svizzero Roberto Parli (che farebbe bene ad invertire le vocali del suo cognome, ndr) e marito della showgirl italiana Adriana Volpe, ha da poco distrutto una Mercedes-Benz SLR McLaren. “Sono milionario. Pago tutto. Non mi interessa”, queste le parole che Parli avrebbe detto alla gendarmeria svizzera accorsa sul luogo dell’incidente. L’uomo, ubriaco fradicio, con un tasso alcolio nel sangue di 2,5 per mille ha causato ben due incidenti in sequenza nei pressi dell’uscita dell’autostrada di Lugano. Le ricostruzioni dell’incidente parlano di un primo scontro vicino all’uscita di Lugano Sud e la conseguente perdita della ruota anteriore destra. Parli, dopo questo incidente non ha dato segno di volersi fermare ed ha continuato per la sua strada tranquillamente su 3 ruote a velocità molto elevata. Dopo poche centinaia di metri ha tamponato pure un camion ed ha così perso lo pneumatico della ruota sinistra, ma, spinto più dall’alcool che aveva in corpo che dalla sua mente, ha continuato imperterrito a proseguire sulla sua strada fino a quando le scintille provenienti dalla parte anteriore dell’auto che sfregava con l’asfalto, lo hanno convinto a fermarsi.  La gendarmeria svizzera, ha immediatamente revocato la patente di guida dello svizzero, accompagnando il ritiro con una salatissima multa. Unico lato positivo della vicenda è che nessuno si è fatto male, nè i malcapitati automobilisti che hanno assistito alla vicenda nè lo scellerato “pilota” che ha distrutto un capolavoro dell’ingegneria di Stoccarda. C’è anche da ricordare che Roberto Parli diventerà padre tra meno di 5 mesi, complimenti.

Commenti chiusi.