Primo pieno di idrogeno

Un centinaio di kilometri dopo la sosta all’area di servizio sull’highway arriviamo in una zona isolata dietro ad alcune costruzioni. Qui ci attende il trailer della Linde che contiene il prezioso idrogeno liquido. I tecnici, dopo aver collegato le bombole di idrogeno al compressore contenuto all’interno di uno Sprinter, iniziano a caricare le nostre auto. Il rifornimento da una colonnina (tipo benzinaio) richiede circa 3 minuti, in questo caso però la pressione delle bombole di idrogeno è bassa rispetto a quella i un distributore fisso e quindi il tempo di refueling è molto più lungo, circa 15 minuti a vettura per i 4 kg di idrogeno che ci permetteranno di percorrere almeno altri 300 km come questa mattina. Vista la lunghezza delle operazioni veniamo invitati ad andare a mangiare nell’area allestita con un altro sprinter. Siamo dietro ad un Pizza Hut, chissà cosa mangeremo…

Commenti chiusi.